Tipologie DIFETTI, analisi e SOLUZIONI

Tipologie DIFETTI, analisi e SOLUZIONI

Otoplastica per correzione di orecchie prominenti ad ansa con sporgenza del lobo

ANALISI DELLE ORECCHIE
Si tratta di un caso che  a prima vista sembrerebbe caratterizzato dalla sporgenza della parte superiore dell'orecchio. Però se ci si pone davanti al paziente e si mima la correzione ideale, si vede che occorre far rientrare  anche il lobo.
La sporgenza del lobo è un po' nascosta dalla sporgenza della parte alta delle orecchie, passa in secondo ordine, ma apparirebbe evidente nel postoperatorio, se si correggesse solo la sporgenza della parte alta dell'orecchio.

VISITA PREOPERATORIA
Il paziente aveva deciso di operarsi alle orecchie  per correggere la sporgenza della parte alta.
Durante la visita preoperatoria è stata mostrata allo specchio la correzione ideale ed  è stata spiegata la necessità di fare rientrare però anche i lobi auricolari. Il paziente si è detto d'accordo circa il progetto d'intervento.

 
INTERVENTO
In anestesia locale, tramite incisione posteriore, è stata corretta la sporgenza della parte alta delle orecchie, mediante accentuazione della piega dell'antelice tramite tecnica di Stenstrom e si sono fatti rientrare i lobi auricolari, in modo da avere una correzione completa, naturale ed equilibrata dei vari settori dell'orecchio.
Il risultato dimostra l'importanza di valutare preoperatoriamente con attenzione la posizione del lobo, la cui sporgenza potrebbe apparire dopo correzione di altri difetti principali più evidenti.

(se desideri essere contattato)
(se desideri essere contattato)
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti

Dott. Corrado Andorno

Libero professionista

Lingue parlate

Laurea in Medicina e Chirurgia 110/110 e Lode
Specialità in Chirurgia Plastica 70/70 e Lode
25 anni esperienza nell’otoplastica

Back To Top