Tipologie DIFETTI, analisi e SOLUZIONI

Tipologie DIFETTI, analisi e SOLUZIONI

Otoplastica per correzione di orecchie a sventola assenza della piega dell'antelice

ANALISI ORECCHIE SPORGENTI DA DUMBO
Il caso presentato è un esempio di orecchie sporgenti dette anche a ventola o "a sventola", nelle quali il difetto principale, responsabile della morfologia, è la carenza, possiamo dire assenza completa in questo caso, della piega dell'antelice.
In realtà c'è anche una certa ipertrofia della conca e una certa sporgenza del lobo.
Lo classifichiamo come orecchie a ventola causate da assenza della piega dell'antelice, in quanto, tra le  varie opzioni possibili presentate durante la visita,  il risultato scelto dalla paziente era quello ottenibile correggendo esclusivamente la piega dell'antelice.

DESIDERI DELLA PAZIENTE
La paziente desiderava avere delle orecchie normali in modo da poter legarsi i capelli senza dover essere chiamata Dumbo. Voleva però delle orecchie normali, non troppo attaccate.

VISITA PREOPERATORIA
Durante la visita preoperatoria all'intervento di otoplastica, è stato mostrato alla giovane paziente che la morfologia delle sue orecchie dipendeva principalmente dall'assenza della piega dell'antelice, anche se coesistevano una certa ipertrofia della conca e una certa sporgenza del lobo.

È stato mostrato alla paziente allo specchio quale sarebbe stato il risultato e la sporgenza delle orecchie se si fosse corretto solamente la causa principale (assenza della piega dell'antelice) e quale si sarebbe potuto ottenere correggendo anche l'ipertrofia della conca e la sporgenza del lobo.

La paziente ha scelto la prima opzione. Ha ottenuto esattamente quello che voleva e si è presentata alla visita di controllo sorridente e soddisfatta e con i capelli legati.

Questo caso è un esempio pratico dell'importanza della visita preoperatoria per otoplastica. Durante la stessa occorre ascoltare i desideri del/la paziente, analizzare le orecchie, individuare i difetti principali ed accessori, mostrare allo specchio i vari risultati ottenibili, dando anche il proprio punto di vista e decidendo in accordo con lui/lei sul risultato finale.

INTERVENTO
È stato effettuato un intervento di otoplastica con correzione esclusivamente dell'assenza della piega dell'antelice. Tramite incisione posteriore e con la tecnica di Stenstrom.
Non è stata corretta la leggera ipertrofia della conca e la leggera sporgenza del lobo.
L'otoplastica è stata effettuata in anestesia locale.

(se desideri essere contattato)
(se desideri essere contattato)
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti

Dott. Corrado Andorno

Libero professionista

Lingue parlate

Laurea in Medicina e Chirurgia 110/110 e Lode
Specialità in Chirurgia Plastica 70/70 e Lode
25 anni esperienza nell’otoplastica

Back To Top