Chi sono

Chi sono

Dott. Corrado Andorno

Libero professionista

Lingue parlate

Laurea in Medicina e Chirurgia 110/110 e Lode
Specialità in Chirurgia Plastica 70/70 e Lode
25 anni esperienza nell’otoplastica

Ciao sono Corrado Andorno, non voglio tediarti con l’iscrizione a società, le pubblicazioni, le tesi con dignità di stampa di laurea e specialità e i corsi di aggiornamento effettuati, ti do solo i dati essenziali per inquadrare la mia figura professionale e definire il mio approccio all’otoplastica per orecchie a sventola e alla chirurgia estetica delle orecchie.

Dati essenziali e titoli di studio

  • Nato a Novara il 08/04/1961
  • Laurea in Medicina e Chirurgia a Torino il 05/11/86 con 110/110 e lode
  • Specialità in Chirurgia Plastica a Torino il 11/07/91 con 70/70 e lode
  • Aggiornamento continuo in Italia e all’estero (puoi comunicare direttamente con me in italiano, francese, inglese, spagnolo, tedesco)
  • Esperienza consolidata 25 anni nel campo della OTOPLASTICA PER ORECCHIE A SVENTOLA E CHIRURGIA ESTETICA DELLE ORECCHIE
  • Iscritto all’Ordine dei Medici di Novara

Esercito esclusivamente come libero professionista

Durante il training teorico pratico di specializzazione in chirurgia plastica di 5 anni effettuato presso l’istituto di chirurgia plastica dell’università di Torino, mi sono reso conto della mia inclinazione e interesse per la chirurgia estetica.
Dato il vasto campo di applicazione della chirurgia plastica e la necessità di aggiornamento continuo, fin dal 1991 ho deciso di dedicarmi alla chirurgia estetica come libero professionista, svolgo cioè solo attività privata..

Perché dedicarsi esclusivamente alla chirurgia estetica (attività privata)

Per avere un paziente soddisfatto dopo un intervento di otoplastica, occorre curare non solo la fase operatoria e postoperatoria, ma soprattutto anche la fase preoperatoria. La visita preoperatoria è molto importante in quanto in base all’ascolto dei desideri del paziente, all’analisi delle orecchie, al consiglio del chirurgo, viene scelta in accordo con il paziente il tipo di correzione. Il tutto viene annotato in modo che quando ci si rivede per l’intervento nulla venga tralasciato.
Dato il crescente numero di pazienti e la necessità avvertita per mia indole di curare personalmente le varie fasi (visita preoperatoria, relativa registrazione, intervento, medicazione e controlli), la scelta di esercitare esclusivamente come libero professionista, di svolgere cioè solo attività privata, nata per interesse e inclinazione , è diventata una condizione obbligata.
La condizione di libero professionista mi permette di operare “fresco” al mattino, di avere un tempo adeguato al pomeriggio per effettuare le visite, le relative registrazioni, le medicazioni e i controlli e potermi pianificare l’aggiornamento.

Perché un sito dedicato solo all’otoplastica per orecchie a ventola e alla chirurgia estetica orecchie

Nella mia attività, oltre ad alcuni altri interventi, sono in aumento gli interventi di otoplastica.

Io ho già un sito www.corradoandorno.it che da informazioni relativamente ai vari interventi di chirurgia estetica e trattamenti di medicina estetica da me effettuati.
Non ho voluto appesantirlo troppo di nozioni, volevo che fosse un sito di rapida consultazione.

A seguito però delle molte mail che mi arrivano di richiesta informazioni per gli interventi di otoplastica, mi sono accorto che la sezione relativa all’otoplastica e alle orecchie è un po’ troppo sintetica e scarna di informazioni.

Il fatto è che per coprire tutte le domande che mi vengono poste, c’è tantissimo da dire già solo sull’otoplastica per le orecchie a ventola.
Ogni paziente ha una sua morfologia, che dipende da determinate cause anatomiche. Ogni paziente ha determinati desideri circa il tipo e grado di correzione. Da qui l’importanza della visita preoperatoria, l’analisi delle orecchie, l’ascolto del paziente, il consiglio del chirurgo, la scelta del tipo di correzione.
Poi ci sono gli altri interventi sulle orecchie, quelli per correggere l’anomala forma e/o dimensione del padiglione, quelli per correggere l’assenza dell’elice e altre anomalie, quali anomale pieghe dell’elice, quelli per ridurre la dimensione del lobo auricolare o correggere i vari tipi di fissurazione del lobo ecc.

Per dare tutte queste informazioni occorre un sito dedicato esclusivamente all’otoplastica.

Un sito così pieno di informazioni, sarebbe completo dal punto descrittivo e dei contenuti ma sarebbe noiosissimo e penso di poca utilità al paziente.

Il paziente che naviga in internet e visita il mio sito, cerca si delle informazioni, ma come candidato a un possibile intervento, vuole soprattutto farsi un’idea di come lavoro, quali sono i miei risultati in casi analoghi al suo.

Ho cercato pertanto di dare non solo delle informazioni, ma soprattutto mostrare la loro applicazione in casi specifici trattati.

Nella sezione “ tipologie DIFETTI – analisi e SOLUZIONE” ho elencato, inquadrandoli in base al tipo di correzione effettuata, i diversi interventi che eseguo per i vari tipi di orecchie a ventola e le altre anomalie delle orecchie. Ogni intervento è presentato attraverso un caso trattato.
Questo mi permette di sottolineare l’importanza della visita preoperatoria, dell’ascolto del paziente, dell’analisi delle orecchie, del consiglio del chirurgo, della scelta del tipo di correzione e di mostrare come questi concetti teorici presentati nella parte descrittiva sono applicati nel caso concreto.

Dato poi che ricevo molte mail con allegate foto di orecchie a ventola di vario tipo, per sapere se ho trattato un caso analogo e con quali risultati, nella sezione FOTO PRIMA E DOPO OTOPLASTICA ho presentato diversi casi di orecchie a ventola con diverse morfologie. Il paziente che visita il sito troverà un caso analogo alla propria situazione.
Le didascalie alle foto sono ridotte all’essenziale, in modo da spiegare in sintesi le cause che determinano la morfologia delle orecchie e la scelta del tipo di correzione in quel determinato paziente , ma senza appesantire eccessivamente la presentazione dei casi.

Obiettivo risultati naturali

Personalmente sono per i risultati naturali, che non creino qualcosa di artificioso, ma che semplicemente diano armonia. Ritengo fondamentale questo concetto per la chirurgia estetica di qualsiasi distretto (rinoplastica, blefaroplastica, lifting, labbra, otoplastica, mastoplastica ecc).
Per quanto riguarda l’otoplastica, in caso di orecchie a ventola con sporgenza di tutto l’orecchio, affinchè il paziente sia soddisfatto e il risultato sia perfetto, deve rientrare bene la parte alta, la parte centrale e la parte bassa.
Affinchè però il risultato oltre ad essere perfetto sia anche naturale, le orecchie alla vista di fronte non devono scomparire.
Durante la visita preoperatoria viene visualizzata allo specchio la correzione ideale.
La scelta del tipo di correzione viene comunque effettuata tenendo conto dei desideri del paziente.

(se desideri essere contattato)
(se desideri essere contattato)
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti

numero verde

800 144 359
Back To Top