Interventi otoplastica

INTERVENTI OTOPLASTICA

Otoplastica per correzione di orecchie a sventola

OBIETTIVI

In caso di otoplastica per orecchie a ventola, la correzione delle orecchie sporgenti o prominenti deve essere:

  1. completa
  2. definitiva
  3. naturale
  4. simmetrica

 

  1. Otoplastica - correzione completa:
    L'otoplastica deve dare la correzione che si è discussa e ci si è prefissati durante la visita preoperatoria (con eventuali limiti approfonditi e chiariti).
    In caso cioè di sporgenza globale del padiglione auricolare, deve rientrare bene la parte alta, la  parte centrale (conca) e la parte bassa (lobo).
    Secondo quanto comunque desidera il/la paziente. Nell'otoplastica infatti la correzione desiderata è molto soggettiva.
  2.  

  3. Otoplastica- correzione definitiva:
    La correzione delle orecchie "a sventola" deve essere ovviamente definitiva e non deve andare incontro a recidive. Il risultato dell'otoplastica è permanente.
  4.  

  5. Otoplastica - correzione naturale:
    La correzione delle orecchie prominenti come detto, deve essere completa, devono  quindi rientrare bene tutte le parti interessate, ma nello stesso tempo l'orecchio dopo   l'intervento deve avere un aspetto naturale.
  6.  

  7. Otoplastica – correzione simmetrica
    In caso di sporgenza asimmetrica dei due padiglioni si deve ottenere una correzione simmetrica, si devono  cioè ottenere orecchie il più possibile simmetriche (con eventuali limiti discussi e chiariti durante la visita).
(se desideri essere contattato)
(se desideri essere contattato)
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
Back To Top

Dott. Corrado Andorno

Laurea in Medicina e Chirurgia 110/110 e Lode
Specialità Chirurgia Plastica 70/70 e Lode
25 anni esperienza nell’otoplastica