Interventi otoplastica

INTERVENTI OTOPLASTICA

Otoplastica per correzione di orecchie a sventola

POSTOPERATORIO

Durante l'intervento non si avverte alcun dolore.
Quando il paziente va a casa e passa l'anestesia, un po' di fastidio compare, in quanto le orecchie tenderebbero a gonfiare mentre la medicazione leggermente contentiva si oppone al gonfiore.
Però prendendo qualche antidolorifico,  di solito verso il pomeriggio tardi è passato tutto.
Viene spesso riferita anche sensazione di prurito o formicolio sotto la medicazione.
Si ricorda di proseguire la copertura antibiotica e di non togliere la medicazione.
Si ricorda di non assumere farmaci contenenti acido acetilsalicilico e antiaggreganti piastrinici quali, aspirina, camirit, vivin C, aulin, oki, cibalgina. Moment, brufen ecc.
E' possibile invece assumere farmaci quali tachipirina, tachidol, novalgina, contramal.

(se desideri essere contattato)
(se desideri essere contattato)
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
Back To Top

Dott. Corrado Andorno

Laurea in Medicina e Chirurgia 110/110 e Lode
Specialità Chirurgia Plastica 70/70 e Lode
25 anni esperienza nell’otoplastica