Otoplastica Novara

Otoplastica Novara

Benvenuto nel sito del dott Corrado Andorno, nato a Novara nel 1961, laureato in Medicina e Chirurgia con 110/110 e Lode nel 1986, specializzato in Chirurgia Plastica con 70/70 e Lode nel 1991. Ha un'esperienza di 25 anni nell'otoplastica. In caso di otoplastica  Novara è il chirurgo di scelta. Guarda le foto prima e dopo dei suoi casi, scopri i prezzi dei diversi interventi alle orecchie.

Tratta le diverse varianti di orecchie a sventola. Quelle caratterizzate da carenza della piega dell'antelice, ipertrofia della conca, presenza del difetto da un solo lato o ambo i lati con eventuale asimmetria, quelli caratterizzati da sporgenza solo della parte alta.
Tratta anche le anomalie più rare e meno frequenti che interessano l'elice. Orecchie per esempio con assenza dell'elice o elice piatto ecc.
Effettua interenti di riduzione del padiglione auricolare soprattutto se associato a un assenza dell'elice.
Corregge i  lobi fessurati e riduce i lobi di grandi dimensioni.

Dal dott Andorno si rivolgono non solo pazienti provenienti per l'intervento alle orecchie da Novara e provincia, ma anche pazienti provenienti dalle province limitrofe di Milano, Varese, Verbania, Vercelli, per il passaparola, l'esperienza, la qualità dei risultati, la vicinanza e non ultimo i prezzi.
Provengono inoltre pazienti da varie zone di Italia. In questo caso si tratta soprattutto di otoplastiche secondarie. Sono cioè pazienti che hanno già effettuato l'intervento presso altri operatori, ma hanno avuto una recidiva oppure sono insoddisfatti per una correzione incompleta o sono andati incontro a  dei problemi.

Ti chiederai, ma come nell'otoplastica il risultato non è definitivo? Ci possono essere complicazioni?
L'otoplastica è un intervento che se effettuato con cura e secondo determinate regole, da una correzione definitiva, con grande soddisfazione del paziente, del chirurgo  e zero complicazioni.

In base ai casi di otoplastica secondaria giunti alla nostra osservazione, siamo giunti alla conclusione che è un intervento che, per il fatto che non può comportare rischi, viene affrontato da operatori di varia estrazione senza la dovuta preparazione, che propongono on line come tecniche all'avanguardia, tecniche quali l'otoplastica laser o l'otoplastica non chirurgica.
Perché cito queste due tecniche?
Perché dall'analisi retrospettiva dei pazienti che sono giunti alla nostra osservazione per otoplastica secondaria, risulta spesso che erano stati operati con queste due tecniche.
I problemi riscontrati con l'otoplastica non chirurgica o tecnica di Kaye sono correzione incompleta del difetto, fastidio ad appoggiare la testa sul cuscino per i punti permanenti utilizzati in questa tecnica, infezione degli stessi con formazione di granulomi.
I problemi riscontrati nei pazienti che erano stati sottoposti a otoplastica laser sono correzione incompleta del difetto o recidiva del difetto. In questo caso la recidiva del difetto non dipende dal laser, questo è solo uno strumento (così  come può essere il bisturi, la radiofrequenza), dipende dal chirurgo, che non ha eliminato completamente la resistenza elastica della cartilagine. Per quanto riguarda la correzione incompleta del difetto dipende dal fatto che non è stata fatta prima dell'intervento un'attenta analisi e pianificazione dei difetti da correggere.
In pratica i problemi riscontrati non dipendono dal laser (che è solo uno strumento), ma dipende da chi ha effettuato l'intervento.
Si capisce come la scelta a chi affidarsi per il proprio intervento, non va fatta sulla tecnica proposta o sullo strumento,  ma sul chirurgo, sulla sua esperienza specifica in questo intervento e sulla cura dei dettagli, come è possibile desumere osservando le foto prima e dopo dei suoi casi.

Sicuramente avrai altre domande da porre. Per esempio quanti giorni devi portare la fascia contentiva e quindi quando puoi tornare alle tue attività.
La fascia contentiva la devi portare solo due giorni, dopo di che non è necessario portare più nulla, in quanto le orecchie sono già fissate nella posizione corretta alla fine dell'intervento. La fascia per le prima 48 ore non serve a tenere le orecchie in posizione, queste come detto sono già  fissate nella  posizione corretta  alla fine dell'intervento, la fascia ha il solo scopo di evitare il gonfiore che si manifesterebbe le prime 48 ore. Per questo motivo trascorse 48 ore puoi fare uno shampo neutro e tornare alle tue attività (scuola, lavoro ecc.).
Per es. facendo l'intervento sabato mattina, tolgo la medicazione lunedì mattina (anche sul presto).

Ti ho accennato questo perché è possibile che tu abbia le idee un po' confuse a tal proposito, in quanto in giro on line capita di leggere di dover tenere la fasciatura per una settimana o più.
Tra l'altro, i pazienti che giungono alla nostra osservazione per otoplastica secondaria per recidiva del difetto spesso riferiscono che era stato chiesto loro di portare la fascia per più giorni  (forse per cercare di compensare una correzione incompleta del difetto in sala operatoria).

Per chiarirti meglio le idee e avere una risposta a tutte le domande ti consiglio di leggere quanto ho scritto nel mio sito. Per avere informazioni specifiche riguardanti la tua operazione alle orecchie a Novara puoi contattarmi attraverso il modulo contatti, con il quale puoi richiedere delle informazioni via mail, puoi chiedere di essere contattato telefonicamente in determinati giorni/fasce orarie oppure richiedere una visita gratuita e senza impegno.

Brevi informazioni pratiche (FAQ)
Dopo l'intervento devi fare solo due viaggi per le medicazioni: uno dopo 48 ore per togliere la medicazione e uno dopo 14 giorni per togliere i puntini nascosti dietro l'orecchio.

Come spiegato sopra, l'intervento non determina un'interruzione dell'attività lavorativa, scolastica in quanto se effettuo l'intervento sabato mattina tolgo la medicazione già lunedì mattina, anche sul presto. Le orecchie tolta la medicazione contentiva sono già in posizione corretta e non hanno bisogno di nessun altra contenzione.. Puoi fare uno shampo neutro, applicare un pochino di pomata antibiotica trasparente sulle orecchie e tornare alle tue attività. L'eventuale livido e gonfiore sono nascosti dai capelli.

Essendo un intervento in anestesia locale, il mattino dell'intervento puoi fare colazione come al solito e assumi una compressa di antibiotico. Non devi invece aver assunto le due settimane prima aspirina e farmaci antiaggreganti piastrinici (questi farmaci alterano la coagulazione). In caso di mal di denti, cefalea ecc i giorni precedenti l'intervento, puoi invece assumere tachipirina, novalgina, antibiotici.

Per i  pazienti che desiderano correggere le orecchie a sventola  e sono di  Novara e provincia, la sede di Arona Villa Leuthold via Mottarone 23 è la più comoda.
Ecco alcune indicazioni di come raggiungere la sede a seconda del mezzo utilizzato.

AUTO 
se passi da Oleggio incontri  Castelletto Ticino e poi  Dormelletto. Superato Dormelletto  all'ingresso di Arona hai un bivio. Al bivio non andare a dx cioè verso il lungo lago, tieni invece la sinistra, passi sotto due tre ponti, ti trovi in via Milano, percorrila sempre dritto fino alla rotonda.
Alla rotonda prendi la seconda uscita che è  via XX settembre, percorrila per un breve tratto in salita e appena puoi in cima alla salita gira a dx. sei giunto in via Mottarone. Il primo 23 è un asilo. Il secondo 23 è villa Leuthold, vedrai la targa sul muro di cinta. Puoi entrare nel cortile con la macchina e parcheggiare l'auto nel cortile della villa .
Se invece  per venire a effettuare l'otoplastica passi  da Borgomanero, prima di arrivare ad Arona, supererai Oleggio Castello. Entrando in Arona segui sempre la strada principale, alla seconda rotonda (quella dove di solito si gira a sx sotto il ponte della ferrovia) prendi la prima uscita  che è via XX settembre e poi la prima a sx che è via Mottarone.

TRENO
Se decidi di venire in treno la sede è a 5 minuti a piedi dalla stazione. 

(se desideri essere contattato)
(se desideri essere contattato)
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti
privacy
✱ I campi con l’asterisco sono richiesti

Dott. Corrado Andorno

Libero professionista

Lingue parlate

Laurea in Medicina e Chirurgia 110/110 e Lode
Specialità in Chirurgia Plastica 70/70 e Lode
25 anni esperienza nell’otoplastica

numero verde

800 144 359
Back To Top